WpfMpdClient 1.9.0 released

I updated WpfMpdClient after a long time. A user reported that the program wasn’t working with MPD v.0.19 so I had a look to fix this issue…I also changed other things. 🙂

The new version has some UI improvements (bigger fonts, icons, loading indicators) and some code improvements (data are now loaded asynchronously).

Here you can see some screenshots of the new version.

wpfmpdclient_1 wpfmpdclient_2 wpfmpdclient_3

I tested this release with MPD’s snapshot version 0.20, let me know if it works also with 0.19

You can download WpfMpdClient here.

Problemi Wifi Extender e Android

Di recente ho deciso di collegare la chiavetta Android, che giaceva inutilizzata in un cassetto, alla televisione della camera da letto per poter vedere Netflix.

Purtroppo il segnale wifi nell’angolo dove è posizionato il televisore è debole. Questo, unito al fatto che il chip wifi della mia chiavetta non brilla in potenza, mi impediva di utilizzare Netflix.

Mi sono quindi dotato di un Wifi Extender: un apparecchio economico e semplice da configurare che si collega ad una presa e non fa altro che estendere il segnale wifi facendo da ripetitore.

Il modello che ho acquistato è il TP-LINK Pocket Range Extender N 300Mbps TL-WA854RE

Collegato e configurato in cinque minuti come da istruzioni (ed aspettative) sembra funzionare benissimo: sia il mio cellulare (un Lumia 930) che il portatile (con Windows 10) si collegano senza alcun problema e navigano ad una velocità più che accettabile.

Collego la chiavetta e, con mia grande sorpresa, iniziano i problemi: non riesce neanche a stabilire la connessione bloccandosi su “Acquisizione indirizzo ip” per un po’ per poi ritentare.

Controllo le impostazioni del DHCP e sembra tutto a posto, provo ad attivare il DHCP dell’extender (di default è disattivato perché dovrebbe essere quello del router principale ad assegnare gli ip) ma non cambia nulla: Android proprio non riesce ad ottenere un indirizzo ip.

Arreso all’evidenza che il DHCP per qualche motivo non funziona assegno un indirizzo statico alla chiavetta Android ed imposto manualmente gateway e dns. In questo modo la connessione al wifi funziona, ma internet non va.

Tra tentativi di resettare l’extender, riconfigurarlo, modifiche alla configurazione del wifi del router (AES, TKIP, channel) mi accorgo di una cosa stranissima: con la chiavetta Android collegata al wifi Extender nessun altro device riesce a navigare in internet o riesce a farlo ad una velocità veramente bassa e ad intermittenza, appena disattivato il wifi tutti gli altri device ricominciano a navigare.

Qualche ricerca su Google mi ha dato il giusto consiglio: disattivare le opzioni WMM e Short GI (attive di default).

wifi_extender

Ora tutti i device si collegano correttamente al wifi Extender ed anche la navigazione internet è ottima.

Configure a live.com email

If you have a live.com email address you can configure your client using these settings:

Incoming server: imap-mail.outlook.com
Port: 993
TLS: True

Outgoing server: smtp-mail.outlook.com
Port: 25 (or 587)
TLS: True